La linea Ilias rende omaggio al Colle San Leucio, su cui sorge il tempio dedicato alla dea Menerva Ilia. 

È proprio lei la nostra musa ispiratrice, che ci guida con il suo sguardo verso un percorso sensoriale e gastronomico tutto da scoprire. 

Tutto l’amore per l’arte vinicola e l’estro tipico della viticultura di Canosa, in un vino che rievoca ricordi e sapori lontani. 

Ilias

Vitigno utilizzato: Nero di Troia

Zona d’origine: Italia 

Epoca di vendemmia: 1° decade di ottobre

Vinificazione: in rosato di uve nere,
pressatura soffice, fermentazione del
mosto in serbatoi di acciaio a temperatura
controllata (16°C)

Affinamento: acciaio – bottiglia 

Temperatura di servizio: 8° –  10° C 

Conservazione: in luogo fresco, al riparo dalla luce e da fonti di calore 

Canale: ristorazione e ho.re.ca

Viaggia con i sensi 

Annusa: profumo intenso e persistente, con
sentori di ciliegia e lampone

Assapora: al palato fresco ed armonico

Gustalo con: perfetto da servire con
antipasti estivi, pesce, crostacei e
formaggi giovani o leggermente stagionati

Non perdere i prossimi eventi!
preloader